Jolita Trahan

Jolita Trahan

Jolita, di origine Texana, si è trasferita in Italia nel 1978 e per 12 anni ha lavorato presso L’American International School of Florence in veste di Preside del Liceo.

Ha iniziato la sua carriera nel settore Fitness nel 1983, ai tempi dell’Aerobica di Jane Fonda. Ha seguito l’evoluzione del settore, passando per la strada di Hip-Hop, Step, Tonificazione e persino del Bosu fino ad arrivare al “boom” delle discipline Mind-Body, con l’introduzione del Pilates nelle sale delle palestre… e poi Pilates ha cambiato la sua vita.

I suoi primi passi nella tecnica Pilates sono stati sotto la guida di Michael King con Pilates Institute UK quando ha cominciato il suo percorso di studio nel 1998. Nel 1999 Jolita ha portato il metodo di Pilates Institute in Italia ed in seguito è diventata docente e direttrice della scuola sul territorio italiano.

Un passo importante è avvenuto nel 2007 con l’apertura del suo studio: “TOUCH – Personal Pilates”. Un’altra tappa significativa è stata la fondazione della sua scuola di formazione Pilates Network nel 2008.

Desiderosa di imparare sempre di più, Jolita ha intrapreso il percorso di 250 ore di studio con Lolita San Miguel (Pilates Elder) e nel 2010 ha ricevuto il certificato “Second Generation Master” da Lolita. Sotto la tutela di Lolita le è stato possibile accedere all’esame della PMA (Pilates Method Alliance) con esito positivo. In seguito propone la sua scuola alla PMA Registry of Schools. Questa nomination richiede che la Scuola soddisfi determinati criteri qualitativi, incluso un curriculum di studio comprensivo di 450 ore.

Attualmente Jolita è rinomata come una figura autorevole nel campo del Pilates e viene invitata a presentare i suoi Workshop in vari convegni sul territorio italiano. Dal 1999 più di 500 istruttori hanno studiato con Pilates Network, già Pilates Institute… e la sua storia continua…

Edy Barni

Edy Barni

Laureata in Scienze Motorie nel 2005 con corso di specializzazione in Scienze e tecnica dello sport (pubblicazione in merito: "Analisi delle sindromi algico-posturali nella ginnastica artistica: studio di un protocollo preventivo-compensativo" rif. S.I.A.I. Vol. 133 n.1, «Italian Journal of Anatomy and Embriology», Firenze University Press 2008; e relativa partecipazione al convegno internazionale “ISICO AWARD 2009”), è stata una ginnasta ed ha insegnato per molti anni ginnastica artistica.

Il suo percorso di formazione Pilates è iniziato nel novembre 2004 sotto la guida e la direzione di Jolita Trahan, prima con Pilates Institute e poi con Pilates Network, fino al raggiungimento del Diploma Completo nel 2012.

In questo arco di tempo, ha esplorato varie tematiche del Pilates Matwork e dell’uso dei piccoli attrezzi, formandosi anche nell’assistenza di clienti speciali e donne in gravidanza. Si è inoltre specializzata in Pilates per scoliosi e osteoporosi con Alan Herdman, ha approfondito lo studio funzionale della spalla e dell’anca con Madeline Black e ha seguito il master “Asse della vita: la colonna vertebrale” ideato dal Dottor Vittorio Bellei e dalla posturologa Franca Rossi.

Nel 2012 ha conseguito la certificazione di tecnico Pancafit del metodo Raggi presso Posturalmed di Milano, metodo basato sull’allungamento decompensato ad azione globale che agisce sulle retrazioni muscolari e sui principi del lavoro miofasciale, come proposto da Thomas Myers.

Frequenta abitualmente corsi di aggiornamento e seminari con insegnanti di fama internazionale (Elisabeth Larkam, Kathey Corey, Lolita San Miguel, Michael Fritz e Tony Voogt).

Dal 2007 è collaboratrice ed insegnante personal di Pilates presso lo Studio Touch, dove ha la possibilità e la fortuna di poter mantenere aggiornata la sua formazione.

Lorenzo Ciuffreda

Lorenzo Ciuffreda

Lorenzo Ciuffreda, appassionato e costante praticante del Pilates, per diversi anni ha approfondito la conoscenza del proprio corpo attraverso la tecnica che gli avrebbe, in seguito, cambiato la vita. Il Pilates gli ha sempre fatto accarezzare il sogno di danzare e controllare il proprio corpo con la mente e le emozioni. L’incontro con Jolita Trahan e il suo “metodo propriocettivo” della Pilates Network hanno contribuito a realizzare questo sogno.

Nel 2013 ha intrapreso la formazione biennale della scuola Pilates Network, dove ha concluso il percorso completo delle 450 ore di formazione, secondo gli standard di qualità richiesti dalla Pilates Method Alliance (PMA), affrontando così tutto il repertorio creato da Joseph Pilates sia a corpo libero che sui grandi attrezzi. Nel 2014 ha lasciato la carriera aziendale per dedicarsi a tempo pieno alla sua vera passione.

Nel 2016, dopo aver terminato il percorso di formazione annuale previsto, si è specializzato in Axis: metodo di ginnastica cinetico-posturale ideato dal Dottor Vittorio Bellei e dalla posturologa Franca Rossi, con specifici approfondimenti sul trattamento dei disagi della colonna vertebrale (dalle scoliosi alle iperlordosi cervicali e lombari e ipercifosi dorsali) e sulle problematiche legate alle principali articolazioni come spalla, anca, ginocchio e piede.

Ha inoltre frequentato diversi corsi monotematici con presenter di fama internazionale come Alan Herdman, Madeline Black, Troy McCarty e Trent McEntire, durante i quali ha trattato argomenti come scoliosi, appoggio del piede e sbilanciamento del bacino, ginocchio, Pilates per atleti professionisti e utilizzo dell’Arcus su Cadillac.

Attualmente è istruttore presso lo Studio Touch dove tiene corsi di Matwork e di Axis, piccoli gruppi sugli attrezzi (studio class) e personal training.

Alessandra De Bianchi

Alessandra De Bianchi

Alessandra De Bianchi è laureata in Filosofia Teoretica-Estetica. Fin da piccola ha sempre praticato sport e studiato danza per molti anni. Nel 2008, dopo la prima gravidanza, si è avvicinata al Pilates per recuperare tono muscolare e migliorare la postura, rimanendone affascinata.

Nel 2014 ha deciso di intraprendere il percorso di formazione della scuola Pilates Network, entrando in contatto con la Direttrice Jolita Trahan e appassionandosi al suo metodo didattico dove riscontra anche la sua inclinazione “accademico-filosofica” per il linguaggio, il controllo, la razionalità che incontra il corpo all’insegna della propriocezione.

A giungo 2015 ha così conseguito il diploma finale del Percorso Matwork, articolato nei tre livelli – base, intermedio e avanzato –, comprensivo dello studio dei piccoli attrezzi (rullo, magic circle, triadball, fitball, banda elastica) e del workshop su clienti speciali, ovvero anziani e donne in gravidanza.

A settembre 2016 ha continuato la formazione con il corso One to One, per cominciare a lavorare anche attraverso il personal training. Attualmente, sta ultimando il percorso Pilates Network con lo studio dei grandi attrezzi (Reformer, Cadillac, Spine Corrector, Wunda Chair) e i relativi workshop di aggiornamento e approfondimento.

Dopo il primo diploma ha subito iniziato ad insegnare e da settembre 2016 è istruttore presso lo Studio Touch, oltre a collaborare nella gestione della segreteria, occupandosi principalmente degli aspetti riguardanti la comunicazione sia dello studio che della scuola Pilates Network.

Susanne Ponnath

Susanne Ponnath

Scopre il Pilates nel 2002, si appassiona alla tecnica ed inizia la formazione del Pilates Matwork con Jolita Trahan (Pilates Institute) e continua il suo percorso dei grandi attrezzi (Pilates Network). Dal 2004 al 2011 insegna Pilates Matwork (Livello Base ed Avanzato) nella palestra Biofit a Sesto Fiorentino ed in altri piccoli centri a Firenze. Dal 2007 inizia la sua collaborazione con lo Studio Touch, dove insegna attualmente Matwork, Studio Class (piccoli gruppi sui grandi attrezzi) e lezioni individuali.

Frequenta abitualmente corsi di aggiornamento e seminari con insegnanti di fama internazionale (Elizabeth Larkam, Ellie Herman, Kathey Corey, Lolita San Miguel, Michael Fritzk & Tony Voogt e Michael King). Con Alan Herdman approfondisce l’argomento della Scoliosi ed Osteoporosi, con Madeline Black studia il funzionamento della spalla e dell’anca. Ha partecipato al seminario di Nora St.John "Anatomy in Three Dimensions" e seguito il corso di posturologia "Axis of Life: la Colonna Vertebrale" ideato da Dr. Vittorio Bellei e dalla posturologa Franca Rossi. Ultimamente ha iniziato lo studio del tessuto connettivo e la sua influenza sulla postura e sul movimento ("Anatomy Trains" di Thomas Myers).

Monica Sfalanga

Monica Sfalanga

Già danzatrice e insegnante di Danza Contemporanea, Teatro danza e Danza Espressiva (Ausdrucktanz) per adulti, bambini e ragazzi, dal 1998 al 2009, in varie scuole fiorentine e non solo, integra l’aspetto artistico ed espressivo della danza con "Movimento Olistico", un metodo di Integrazione Posturale elaborato da Manuela Macconi (Ass. Cult. L’Elitè, Teatro di Behemot) con cui studia e collabora molti anni.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne, decide di dedicarsi completamente all’insegnamento del movimento, sia nel suo aspetto artistico sia in quanto veicolo di benessere. Studia Danza Contemporanea e Teatrodanza con Jerome Andrews (Nouvelle Vague francese); Julie Ann-Stanzak e Mark Alan Wilson (Tanzteater Wuppertal di Pina Bausch), con Carolyn Carson (Contemporary Dance) e con Mitsuru Sasaki (Danza Butho).

Scopre e si appassiona al metodo Pilates nel 2003, seguendo la formazione con Jolita Trahan presso Pilates Institute, poi Pilates Network. Insegna Pilates presso lo Studio Touch dalla sua apertura nel 2007. Partecipa con entusiasmo alla "Continuing Education" proposta da Pilates Network, avendo la fortuna di studiare e aggiornare le sue competenze con insegnanti di fama internazionale (Elizabeth Larkam, Kathey Corey, Michael Fritzk & Tony Voogt, Alan Herdman e Madeline Black).

Nel corso degli anni si è specializzata in Pilates per Scoliosi e Osteoporosi (Alan Herdman); ha approfondito lo studio funzionale di spalla e anca con Madeline Black, e le più recenti analisi del movimento basate sullo studio delle fasce ("Anatomy Trains" di Thomas Myers), integrandoli con successo al suo insegnamento.

Nell'aprile 2017 ha completato la formazione quadriennale, conseguendo il diploma di Insegnante di Feldenkrais®, metodo di apprendimento per la consapevolezza dei processi neuro-motori.

Angelica Stella

Angelica Stella

Diplomata presso la Martha Graham School of Contemporary Dance di New York con il massimo livello nel 2006, tra il 2004 e il 2006 danza come solista per la Martha Graham Dance Ensemble in tour negli Stati Uniti e in Europa e per la Martha Graham Dance Company a New York.

Tornata in Italia nel 2006 si unisce come danzatrice solista alla compagnia New Dance Drama, con residenza artistica presso il Teatro Comunale di Pietrasanta, con la quale prende parte a tour nazionali e negli Stati Uniti. È insegnante ospite di tecnica Graham presso alcune università e scuole superiori negli Stati Uniti e presso la Jakarta International School a Jakarta, Indonesia.

Comincia nel 2007 la sua formazione come istruttrice e personal trainer nel metodo Pilates con la scuola Pilates Network, riconosciuta dalla PMA (Pilates Method Alliance) e diretta da Jolita Trahan, conseguendone il Diploma Completo nel giugno del 2012, perfezionandosi e specializzandosi con insegnanti di fama internazionale. Dal 2009 lavora stabilmente a Firenze presso lo Studio Pilates Touch. Nel 2010 comincia il tirocinio per diventare docente della Scuola di Formazione Pilates Network, arrivando a ricoprire il ruolo di assistente di Jolita Trahan. Ha presentato workshop e masterclass in varie convention in Italia, tra cui Rimini Wellness ed Inside Out a Firenze. Nel dicembre del 2014 supera l’esame e diviene Faculty Member per l’attrezzo MOTR della Balanced Body.